Associazione Benedetto XVI

Chi riesce a rispondere??

  • Posts
  • OFFLINE
    IlTimone
    Post: 189
    Location: GUBBIO
    Age: 41
    Gender: Male
    00 1/28/2008 8:51 AM
    Qualcuno riesce a rispondere?

    qui
  • OFFLINE
    gigiolo71
    Post: 80
    Location: GUBBIO
    Age: 49
    Gender: Male
    Il Presidente
    00 1/30/2008 1:33 AM
    Tentativo di risposta
    Cari amici, provo a dare una risposta...
    L'obiezione è molto ricorrente e, spesso, suscita dei dubbi anche in tanti cattolici in buona fede. Se Dio ha creato solo cose buone, si domanda, come è possibile che Lucifero si sia ribellato "scegliendo il male" visto che ancora non esisteva?
    L'errore di tale ragionamento consiste essenzialmente in una confusione di termini. Lucifero non ha "scelto" il male, lo ha "prodotto" con il suo atto di rifiuto nei confronti del bene. Essendo un angelo era stato dotato di uno spirito autenticamente libero. Dio accorda alle creature un'autentica libertà e non la violenta. Lucifero ha "scelto" non il male (che non esisteva), ma ha scelto di rifiutare Dio, cioè l'unica realtà increata e buona. Si è ribellato al bene e così ha "creato" (anche se il termine più giusto è "ha prodotto") il male. Rifiutando Dio si è allontanato da Lui. E visto che Dio ha dato a Lucifero e a tutti gli angeli una libertà autentica, non ha fatto violenza a questo libero atto di rifiuto. Il fatto stesso che, dopo la ribellione di Lucifero, si sia "prodotto" l'Inferno è un segno della bontà di Dio che lascia libere le sue creature di "scegliere di non stare con Lui". Visto che Lucifero non vuole stare con Dio, e visto che Dio lascia libere le sue creature, si è necessariamente venuto a creare un "luogo" (ovviamente non un luogo fisico, ma potremmo dire una sorta di "stato") in cui Dio è assente: cioè l'Inferno che è l'unico "luogo" dove non c'è Dio. Usando un linguaggio decisamente improprio e impreciso (ma didatticamente efficace) viene quasi da dire che Dio, che pure è "infinito e in ogni luogo" si è come "rimpicciolito" o, meglio, si è quasi forzatamente ritirato da un "luogo", per permettere alle creature che liberamente non vogliono stare con Lui di realizzare questo terribile atto di libertà. Quella di Lucifero è una libertà usata male. Il male e l'inferno non esistevano prima di questo uso sbagliato del dono (buono) della libertà autentica accordata a una creatura...
    Spero di non essere stato troppo contorto e di aver contribuito a chiarire un po' le idee.
    Si accettano, ovviamente, altre chiarificazioni e commenti.
    Ciao ciao...
    NON PRAEVALEBUNT!!!