Associazione Benedetto XVI

Eutanasia

  • Posts
  • OFFLINE
    SetteOttobre
    Post: 271
    Location: GUBBIO
    Age: 50
    Gender: Female
    00 7/11/2007 11:56 AM

    I medici italiani bocciano ogni ipotesi di eutanasia

    A conclusione dell'incontro di Udine della Fnomceo

    ROMA, martedì, 10 luglio 2007 (ZENIT.org).- Riuniti a Udine dal 7 al 10 luglio, per discutere di Etica di fine vita: percorsi per scelte responsabili, quasi tutti i 103 Presidenti degli Ordini provinciali, in rappresentanza di oltre quattrocentomila medici appartenenti alla Fnomceo (Federazione nazionale degli Ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri), hanno varato un documento che respinge nettamente ogni ipotesi di eutanasia.

    Il documento della Fnomceo non manifesta alcuna esigenza per una eventuale legge sul testamento biologico mentre chiede più sostegno per le cure palliative.

    Nel documento del Consiglio nazionale sul fine vita diffuso l11 luglio i medici italiani confermano, sul piano della prassi clinica, il rispetto dei valori fondanti il nuovo Codice deontologico approvato il 16 dicembre 2006, secondo cui il dovere del medico è la tutela della vita, della salute fisica e psichica delluomo e il sollievo dalla sofferenza nel rispetto della libertà e della dignità della persona umana.

    Allarticolo 11 si legge: In nessun caso il medico dovrà accedere a richieste del paziente in contrasto con i princìpi di scienza e coscienza allo scopo di compiacerlo, sottraendolo alle sperimentate ed efficaci cure disponibili.

    Allarticolo 16, è invece scritto che il medico, tenendo conto delle volontà del paziente laddove espresse, deve astenersi dallostinazione in trattamenti diagnostici e terapeutici da cui non si possa fondatamente attendere un beneficio per la salute del malato e/o un miglioramento della qualità della vita.

    Ma il no alleutanasia è allarticolo 17: Il medico, anche su richiesta del malato, non deve effettuare né favorire trattamenti finalizzati a provocarne la morte né può abbandonare il malato ritenuto inguaribile.

    Nellanalizzare il documento della Fnomceo, l Associazione Scienza & Vita ha espresso grande soddisfazione soprattutto per quanto riguarda la posizione assunta a riguardo del testamento biologico.

    Secondo Scienza & Vita il documento della Fnomceo spazza via, una volta per tutte, il pregiudizio diffuso da alcuni ambienti politici, in base al quale la maggioranza dei medici italiani sarebbe favorevole al varo di una legge che disciplini la materia.

    Nel documento della Fnomceo  si sottolinea in una nota diffusa 10 luglio  non viene espressa alcuna esplicita esigenza di una legge sul testamento biologico né vengono rivolti appelli al legislatore affinché venga introdotto nel nostro ordinamento uno strumento di questo tipo.

    Piuttosto  prosegue lAssociazione  traspare chiaramente lesigenza di consolidare lalleanza terapeutica tra il paziente e il medico e che si convoglino maggiori risorse pubbliche in direzione delle cure palliative, in grado di aiutare i medici nellaccompagnamento del paziente nelle ultime fasi della vita.

    Inoltre  sostiene ancora Scienza & Vita , qualora emergesse una volontà del legislatore di pervenire ad una legge in materia di dichiarazioni di volontà anticipate di trattamento, dagli Ordini viene formulata la richiesta di una efficace rete di tutela dei soggetti più deboli. Dunque una serie di cautele assolutamente condivisibili.

    Nel complesso una posizione, quella assunta dalla Fnomceo  conclude l'Associazione  che allarga il fronte di quanti, come noi, sostengono che non sia necessaria una legge sul testamento biologico e che intravedono nellostinazione con cui viene perseguito questo progetto da parte di alcuni settori della maggioranza di governo, un autentico 'accanimento terapeutico' che sarebbe meglio evitare alla società civile italiana.


    [SM=g8149] [SM=g8149] [SM=g8149]












    Maria auxilium cristianorum, ora pro nobis

  • OFFLINE
    Bene
    Post: 419
    Gender: Female
    00 7/11/2007 6:30 PM
    Finalmente su questa materia una buona notizia...era ora!
    Grazie Anto [SM=g8110]
    --------------- M I R ---------------