Orari delle Sante Messe a Gubbio
Clicca qui

ISCRIVETEVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER per ricevere informazioni sui nostri prossimi incontri e sulle nostre attività
 
Previous page | 1 | Next page

Intervista al Prof.Cardini

Last Update: 1/15/2009 1:08 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 419
Gender: Female
1/15/2009 1:08 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Lefebvre? Fu un grande uomo di Chiesa, mi sembra incontestabile. Ha dato molto e tanto gli va riconosciuto. Anche lui ha commesso i suoi errori ,ma non è possibile rinnegarlo in blocco. Il dialogo con gli ebrei? Sui valori non si negozia


"Non capisco le posizioni di coloro i quali rinnegano e dannano in blocco i personaggi. Credo sia un atteggiamento da una parte fazioso e dall’altra indicativo di scarsa conoscenza della storia. Monsignor Lefebvre fu senza dubbio un grande uomo di Chiesa”: le parole non sono di un appartenente alla Fraternità San PioX, ma di un storico di gran livello, il professor Franco Cardini Professore, spesso si nota la tendenza ad una demonizzazione di Mons. Lefebvre: “ credo che sia errato. Come gettare via il bambino con l’acqua sporca. Che Lefebvre abbia commesso errori, come tutti, è fuor di dubbio. Sfido a trovare chi non ne commette, ma nel complesso amò la Chiesa, fece del bene, lavorò come missionario e pochi lo riconoscono “ Aggiunge Cardini: “ che dal punto di vista ecclesiastico abbia sbagliato, ribellandosi è chiaro, ma bisogna dire che molte delle sue analisi sullo stato di salute della Chiesa ...

... col tempo si sono avverate. Insomma, come tutti i grandi personaggi della storia della Chiesa, ha i suoi lati positivi,molti e negativi. Ma non va rinnegato o condannato sbrigativamente, molto meno con epiteti ed insulti. A lui bisogna dedicare attenzione e rispetto per l’amore che nutrì verso la Chiesa. E probabilmente la ribellione, sbagliata, si deve all’amore che nutriva verso l’istituzione” .

Intanto è scoppiata una nuova polemica con gli ebrei. Il fuoco alle polveri lo ha innescato il Rabbino Capo di Venezia con un articolo sulla rivista mensile dei Gesuiti Popoli, nel quale afferma che, specialmente dopo la introduzione del Motu Proprio sulla messa antica da parte del Papa, il dialogo con gli ebrei ha fatto un passo indietro di 50 anni. “ rispetto l’idea del rabbino,ma non la condivido. Poi ritengo che sui principi non negoziabili il dialogo neppure sia da farsi. Insomma è come voler far capire e convincere un islamico che esista la Santissima Trinità: non lo accetterà mai, così come un ebreo non comprende l’idea di conversione. A questo punto tanto valeva non dialogare affatto”.

Lei ritiene il Messale antico antisemita?: “ assolutamente no . Ma per un’altra ragione, non dogmatica tanto meno religiosa, quanto scientifica. L’antisemitismo è una categoria storica nata nel settecento con l’illuminismo e per tanto non ha nulla a che vedere con la religione cattolica e con la messa antica”. Ma i Rabbini hanno il diritto di sindacare le preghiere cattoliche?: “ loro possono dissentire, come ognuno è libero di fare, ma non possono vincolare il dialogo con imposizioni,divieti o sindacare il messale. Insomma il dialogo va bene, ma nel rispetto delle singole identità. Poi credo che questa sparata del rabbino sia collegata al particolare momento storico, in cui affiorano conati di protesta contro gli ebrei e forse vi è una certa preoccupazione”.

Tra le critiche ebraiche anche la possibile beatificazione di Pio XII: “ anche in questo campo non vedo perché debbano mettere naso. Il concetto di santità non appartiene ed è di sola competenza della Chiesa cattolica. Quindi meglio che non si intromettano”. Trova elegante che una pesante critica al Papa venga pubblicata da una rivista gesuita, quindi cattolica?: “ io conosco bene la Compagnia e la stimo. Della loro fedeltà al Pontefice non ho dubbi, poi le ragioni individuali nessuno le conosce, possono essere le più varie”.

Bruno Volpe

--------------- M I R ---------------
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:57 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com